rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cultura / San Bartolomeo in Bosco / Via Imperiale, 263

Il Maf festeggia l'arrivo della primavera con un pomeriggio all'insegna della musica popolare

Nell'arco di un'unica giornata i visitatori potranno partecipare a tre diversi eventi culturali

Al Maf di San Bartolomeo in Bosco si sentono già i profumi della primavera. Così, due giorni prima del suo canonico arrivo, domenica, dalle 15, si darà il via a una serie di eventi che ne anticipano i festeggiamenti. Seguendo una modalità consolidata da anni, i visitatori del museo del mondo rurale avranno l'opportunità di assistere a tre incontri culturali.

Farà da apripista una conversazione di Gian Paolo Borghi, incentrata su ‘Tradizioni e cibi di primavera nel ferrarese e nella pianura padana, ieri e oggi’. Il testimone sarà quindi affidato alla scrittrice Sara Baretta, che illustrerà il suo secondo romanzo, dal titolo ‘Tutto il bene, tutto il male’: una interessante storia familiare ambientata tra Sicilia, Emilia-Romagna e Argentina.

L'ultimo appuntamento culturale sarà affidato al musicista e ricercatore di musica popolare Umberto Cavalli, che presenterà il libro-doppio cd "Avèn ciapè una béssa" (Abbiamo catturato una biscia). Protagonisti virtuali delle preziose e innovative esecuzioni canore e musicali saranno la Pneumatica Emiliano Romagnola (di cui Cavalli è leader) e il Coro delle Mondine di Bentivoglio. Umberto Cavalli eseguirà, invece, per i visitatori alcuni esempi di questo suo progetto, che unisce esperienze musicali diverse al canto tradizionale delle mondine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Maf festeggia l'arrivo della primavera con un pomeriggio all'insegna della musica popolare

FerraraToday è in caricamento