rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Servizi / Centro Storico / Largo Castello

Dalle liti alle assemblee, i 'segreti' di vivere in condominio raccolti in una guida

Il documento sarà presentato all'interno del convegno organizzato dal Consiglio Notarile

Conoscere diritti e doveri, ma anche le tutele di chi vive in condominio. È questo l'obiettivo dell'evento realizzato dal Consiglio Notarile dal titolo ‘Vivere in condominio’, che si terrà sabato 18 dalle 9 alla Camera di Commercio di Ferrara e Ravenna di Largo Castello.

I due momenti

La giornata si articolerà in due momenti. Al mattino, rivolto in particolare agli addetti ai lavori, si parlerà di mandato di sostegno per le persone fragili, mentre al pomeriggio - rivolto ai cittadini - sarà assoluta protagonista la vita condominiale, con tutti i suoi risvolti.

A suggellare questo finale, alle 18, avrà luogo infatti la presentazione pubblica della guida ‘Vivere in condominio - Casi e risposte pratiche’, realizzata dal Consiglio nazionale del Notariato, insieme ad Anaci (Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari) e a 14 associazioni dei consumatori.

La presentazione del convegno

I motivi dei contrasti

Le situazioni che avviano più contrasti tra vicini, secondo Anaci, sono l'uso non rispettoso degli spazi comuni, i rumori provenienti dagli altri appartamenti, il comportamento degli animali domestici, l'innaffiamento delle piante sul balcone, i danni causati dalle infiltrazioni, le esalazioni, i cattivi odori e il bucato che sgocciola.

La guida ‘Vivere in condominio’ vuole quindi essere uno strumento fondamentale per conoscere le norme che regolano il funzionamento e l'assemblea del condominio, i compiti dell'amministrazione, l'uso corretto delle parti comuni. Nel testo sono inoltre illustrate una serie di casi che forniscono risposte certe alle questioni più frequenti e una serie di indicazioni operative da osservare al momento dell'acquisto o della vendita di un immobile, accertando i diritti e gli obblighi derivanti dai rapporti condominiali.

Il sindaco

"L'attenzione alla quotidianità è alla base della guida e dell'impegno messo in campo per realizzarla – spiega il sindaco, Alan Fabbri -. E la modalità è particolarmente efficace, quasi un prontuario di soluzioni, con risposte a domande ricorrenti e suggerimenti concreti. Ancor più meritoria la cura con cui è stato affrontato il tema della tutela dei soggetti fragili. Nessuno deve essere solo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle liti alle assemblee, i 'segreti' di vivere in condominio raccolti in una guida

FerraraToday è in caricamento