rotate-mobile
Unife

Diritti sociali e civili, il docente Unife Rizzo nel comitato per i livelli di garanzia

Il gruppo è formato da 50 esperti dei campi amministrativi, accademico, del diritto ed economia

C’è anche un docente dell’Università di Ferrara, il professor Leonzio Rizzo (ordinario di Economia pubblica del Dipartimento di Economia e Management), nel Clep, il Comitato per l’individuazione dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di diritti civili e sociali.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Rizzo è, infatti, stato nominato nel gruppo di esperti che riunisce 50 tra le massime autorità e vertici del campo amministrativo e accademico, del diritto costituzionale, europeo e internazionale, dell’economia e della matematica.

Il Clep, presieduto da Sabino Cassese (giudice emerito della Corte costituzionale e professore emerito di diritto amministrativo della Scuola Normale Superiore di Pisa), è incaricato di fornire, per il tramite del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Roberto Calderoli, ogni contributo istruttorio per la fissazione dei livelli essenziali delle prestazioni, l’individuazione dei costi e dei fabbisogni standard relativi ai Lep. Il Clep inoltre ha un ruolo di rilievo nel definire assieme alla Commissione per i fabbisogni standard le ipotesi tecniche su cui costruire i costi e fabbisogni standard, che sono condizione necessaria per poter attuare un equilibrato ed equo decentramento regionale di alcune funzioni di spesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritti sociali e civili, il docente Unife Rizzo nel comitato per i livelli di garanzia

FerraraToday è in caricamento