rotate-mobile
Ambiente / Aguscello-Cona-Quartesana

Ambiente, tre alberi di salice piantati nell'impianto idrovoro di Sant'Antonino

Legambiente e Consorzio di Bonifica festeggiano la giornata dedicata all'essenza

In occasione della Festa dell’Albero, organizzata in tutta Italia da Legambiente dal 21 al 24 marzo, il circolo 'Legambiente Raggio Verde' di Ferrara ha donato al Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara tre alberi di salice che sono stati messi a dimora nel parco dell’impianto idrovoro di Sant’Antonino a Cona. Un impianto storico importante, dove si trovano anche la biblioteca e l’archivio storico, molto visitato da bambini e ragazzi delle scuole, che potranno così comprendere al meglio il ruolo essenziale degli alberi per la qualità della vita.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

La festa di Legambiente coincide, inoltre, con la Giornata Internazionale delle Foreste, che si celebra ogni anno il 21 marzo, un’occasione per ribadire l’importanza degli alberi: per la qualità dell’aria, la conservazione della biodiversità e la regolazione del clima, a fronte della crisi climatica che sta colpendo duramente Italia ed Europa. La messa a dimora degli alberi a Sant’Antonino ribadisce la collaborazione tra il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara e Legambiente con l’obiettivo di preservare e tutelare il territorio e un patrimonio comune di biodiversità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente, tre alberi di salice piantati nell'impianto idrovoro di Sant'Antonino

FerraraToday è in caricamento