rotate-mobile
Lavori pubblici / Copparo

Villa Zardi, col nuovo anno via ai lavori: "Nuove aree per feste e sagre"

Il cantiere di restauro, da 514mila euro, durerà 120 giorni: il dettaglio degli interventi

Restauro di Villa Zardi, via ai lavori. Il cantiere dovrebbe iniziare nel mese di gennaio 2024, per poi protrarsi per 120 giorni. Questo stralcio ha come oggetto il parco pubblico circostante i due fabbricati principali, Villa Zardi stessa e l’edificio un tempo al suo servizio.

Si propone di creare un nuovo spazio pubblico inclusivo e coinvolgente, in risposta alle esigenze della comunità, attraverso il ridisegno delle aree verdi e dei percorsi interni e il ridimensionamento e la parziale ricollocazione degli orti privati urbani e delle aree destinate al parcheggio. Il quadro economico complessivo è stimato in 514mila euro.

Nel dettaglio, l’intervento prevede il ridisegno e l’ampliamento delle pavimentazioni, drenanti, al fine di predisporre aree che potranno ospitare eventi, sagre e feste; il mantenimento, in corrispondenza dell’area cortiliva posta tra i due edifici, delle piante esistenti e la piantumazione di nuovi alberi nelle aree limitrofe; la riqualificazione con il parziale riposizionamento e la nuova delimitazione dell'area attualmente destinata agli orti urbani.

E, ancora, la realizzazione di un'area ludica appositamente progettata per offrire un ambiente sicuro e inclusivo dove bambini di differenti fasce d’età potranno giocare e socializzare; la creazione di una zona fitness per consentire agli adulti di dedicarsi all'attività fisica all'aria aperta, con le macchine finanziate dal progetto ‘Sport nei Parchi’; la realizzazione di una piccola arena per separare la parte del parco disegnata da quella a prato dove trovano luogo gli spazi gioco e attrezzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Zardi, col nuovo anno via ai lavori: "Nuove aree per feste e sagre"

FerraraToday è in caricamento