rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Lavori pubblici / Malborghetto-Pontegradella / Via Copparo, 132

Ciclabile di via Copparo, ok al progetto: "Inizio dei lavori in primavera"

Il tratto interessato sarà quello compreso tra il centro Spal e l'abitato di Boara

Prosegue il percorso tecnico e amministrativo verso la realizzazione della nuova pista ciclabile che collegherà - lungo via Copparo - il centro Spal con la frazione di Boara. Al termine di un complesso iter, il progetto definitivo è stato redatto ed ha superato il vaglio della Giunta.
 
“L’impegno è massimo per dare quanto prima attuazione al progetto - spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Andrea Maggi - facendo seguito alle richieste dei cittadini che chiedono da tempo la ciclabile. L’iter è ovviamente macchinoso anche per le necessarie procedure di esproprio e per le attese vincolate ai tempi di risposta di altri enti”.

Via Copparo

Le porzioni ciclabili saranno protette e realizzate con l'allargamento della carreggiata. Il finanziamento - per complessivi oltre 3 milioni di euro - è ripartito in due tranche: 1.650.000 euro per il tracciato da Boara a via Cà Tonda (di cui 735mila euro di stanziamenti comunali, 441mila circa di contributi della Regione Emilia-Romagna e 473.932 da mutuo con l’Istituto per il credito sportivo) e 1.400.000 euro per il collegamento nella direzione opposta (da via Cà Tonda al centro Spal).

In questo caso i fondi sono, per 562.500 euro a carico del Ministero dell’Ambiente grazie a un bando sulla mobilità sostenibile vinto dal Comune, circa 9mila euro della Regione Emilia-Romagna e 828.518 da fondi Comunali da finanziare con mutuo con l’Istituto per il Credito Sportivo. Ferme restando alcune risposte che si attendono proprio dall’Ics, l’obiettivo è iniziare i lavori a primavera 2024.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclabile di via Copparo, ok al progetto: "Inizio dei lavori in primavera"

FerraraToday è in caricamento