rotate-mobile
Carabinieri / Comacchio

Lidi, ladro in azione negli appartamenti: ruba un televisore e si cucina il pesce

Due le case prese di mira. I carabinieri hanno poi rintracciato il presunto autore

Era entrato nelle case per rubare, poi si era addirittura cucinato del pesce, ma ha dimenticato lì il proprio cellulare. E’ stato così denunciato dai carabinieri di Lido degli Estensi un uomo di 49 anni – già noto alle forze dell’ordine – che domenica è entrato in due appartamenti di Lido di Spina.

Ad avvertire i militari dell’Arma sono stati gli stessi proprietari delle case, trovate aperte e con le porte forzate. Ma c’è di più. Durante l’assenza degli stessi titolari, infatti, qualcuno era entrato e aveva persino cucinato del pesce (i cui avanzi sono stati trovati ancora sui fornelli), bivaccando per diversi giorni. Secondo quanto si apprende, in una delle due - in zona lago - avrebbe anche sottratto un forno a microonde e una macchina del caffè.

I militari all'interno dell'appartamento

I carabinieri, all’interno di uno dei due appartamenti, hanno poi rinvenuto il cellulare del 49enne. Subito sono così scattate le ricerche. Dopo poco, gli uomini delle forze dell’ordine hanno identificato il soggetto all’interno di una roulotte parcheggiata a Lido di Spina: qui, sono stati scoperti anche un televisore, una bicicletta ed altri beni rubati nelle case. L’uomo è stato denunciato per violazione di domicilio, furto e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lidi, ladro in azione negli appartamenti: ruba un televisore e si cucina il pesce

FerraraToday è in caricamento