rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Carabinieri / Cento

Dipendenti non in regola e scarsa igiene: chiuso un laboratorio tessile

Nel corso dell'operazione dei militari dell'Arma sono state denunciate 5 persone

Dipendenti non in regola e scarsa igiene, così un laboratorio tessile è stato sospeso. E’ questo il resoconto di un servizio di controllo straordinario del territorio, portato a termine lunedì mattina dai carabinieri di Cento, coadiuvati da personale del Nucleo investigativo, del Nucleo carabinieri Tutela del lavoro e con l’intervento della medicina del lavoro di Cento e dell’Uoc Psal di Ferrara.

Nel corso dell’operazione, come detto, è stato controllato un laboratorio tessile a Cento, di proprietà di una donna 57enne. Dagli accertamenti è emerso che 4 dei dipendenti non fossero in regola con la posizione lavorativa, nonché con i documenti di soggiorno. Quindi, sono state rilevate altre irregolarità, in materia di sicurezza e igiene sul luogo di lavoro.

Così, in tutto, sono stati denunciati cinque soggetti. Inoltre, come anticipato, la ditta è stata sottoposta alla sospensione dell’attività. Complessivamente, nel corso del servizio, i carabinieri hanno proceduto al controllo di 16 autoveicoli ed hanno identificato 35 persone (di cui 16 stranieri).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti non in regola e scarsa igiene: chiuso un laboratorio tessile

FerraraToday è in caricamento