rotate-mobile
Carabinieri / Codigoro

Dalle ispezioni alla cultura della legalità, i carabinieri incontrano gli studenti

Obiettivo la prevenzione dei fenomeni della devianza giovanile e del traffico di droga

Nel corso della giornata di martedì 9 aprile, i militari della Stazione di Codigoro e le unità cinofile della polizia locale di Ferrara, hanno effettuato delle ispezioni antidroga nell'Istituto superiore 'Guido Monaco di Pomposa' di Codigoro, interessando oltre un centinaio di studenti delle classi terze, quarte e quinte, non riscontrando fortunatamente alcuna violazione.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

L'iniziativa si è svolta nell'ambito dei controlli richiesti dai dirigenti scolastici della provincia per prevenire i fenomeni della devianza giovanile e del traffico di stupefacenti nelle scuole, come emerso nel corso di un recente incontro davanti al prefetto di Ferrara e ai vertici provinciali delle forze di polizia. 

Nella giornata di mercoledì 10 aprile, inoltre, nello stesso Istituto il comandante della Compagnia dei carabinieri di Comacchio Luca Treccani e il comandante della Stazione di Codigoro Giovanni Guagliumi hanno incontrato gli studenti delle classi terze, affrontando il tema dell'abuso di alcol e sostanze. Nel corso della conferenza, seguita con grande partecipazione dei ragazzi, sono state illustrate le conseguenze mediche, sociali e giuridiche derivanti dall'abuso di alcol e dall'assunzione di stupefacenti. Numerose sono state le domande degli studenti anche sulle sanzioni previste per chi si mette alla guida di auto o di motocicli, in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Gli alunni della Scuola primaria di Goro, nella mattinata di martedì 9 aprile, hanno invece seguito, insieme al dirigente scolastico Gianluca Coppola e a alcuni genitori, una lezione tenuta dal comandante della locale Stazione dei carabinieri Fabio Bruno sul delicato tema del bullismo che interessa i bambini già dai banchi delle elementari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle ispezioni alla cultura della legalità, i carabinieri incontrano gli studenti

FerraraToday è in caricamento