rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Toponomastica / Baura / Via Monte Oliveto

La scuola di Baura sarà intitolata a Piero Angela: "Stima per chi ha diffuso conoscenza"

L'istituto di San Martino porterà il nome del più giovane deportato di Auschwitz, Bruno Farber

Sarà intitolata a Piero Angela la scuola secondaria di primo grado di Baura. Accogliendo una proposta giunta dall’istituto comprensivo ‘Don Milani’ di Ferrara, la sede di via Monte Oliveto porterà il nome del celebre giornalista e divulgatore scientifico, scomparso il 13 agosto del 2022.

La proposta di delibera è dell’assessore alla Cultura e presidente della commissione Toponomastica, Marco Gulinelli. Via libera è stato dato anche alla dedica a Bruno Farber della scuola primaria di San Martino (via Polina). Farber fu il più giovane deportato, di origine goriziana, ucciso ad Auschwitz. Aveva 3 mesi e 19 giorni. 

“Ringraziamo - ha precisato il sindaco, Alan Fabbri - coloro che hanno collaborato con proposte costruttive e di valore. Nei luoghi pubblici, e con particolare riferimento nelle scuole, si consolida la memoria storica e di chi ne è stato protagonista. Con l’intitolazione a Bruno Farber rinnoviamo il ricordo doloroso della Shoah e la consapevolezza dell’orrore che fu l'Olocausto, come insegnamento, e monito, perenne alle nuove generazioni, e non solo”.

“Con l’intitolazione a Piero Angela, richiesta che parte proprio dalla scuola – ha chiosato il primo cittadino -, celebriamo la stima verso una figura che ha contribuito a diffondere in vasta parte del pubblico la conoscenza, rendendo facili anche i concetti più difficili, stimolando sempre la genuina curiosità nei confronti del mondo e dell’uomo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola di Baura sarà intitolata a Piero Angela: "Stima per chi ha diffuso conoscenza"

FerraraToday è in caricamento