rotate-mobile
L'iniziativa / Centro Storico

Dalle 'scarpe rosse' all'incontro con le scuole, le iniziative contro la violenza di genere

Presentato il programma di eventi aperti alla città che condurranno al 25 novembre

‘È 25 novembre anche quest’anno’. E’ questo lo slogan scelto dalla consigliera provinciale di parità, Udi e Centro donna e giustizia, per celebrare l’edizione 2023 della Giornata contro la violenza di genere, il 25 novembre, appunto.

Violenza fisica, psicologica ed economica, ha ricordato la consigliera di parità della Provincia, Annalisa Felletti, che, insieme con Paola Castagnotto (presidente del Centro donna e giustizia) e Stefania Guglielmi (presidente Udi Ferrara), ha presentato il programma di iniziative che avranno luogo a livello locale.

Il primo appuntamento è per lunedì 20 nel cortile del Castello Estense dove alle 15.30, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, è prevista l’installazione delle ‘scarpe rosse’ e del ‘drappo rosso’. Giovedì 23, dalle 9.30 alle 12.30, nella sala del Consiglio provinciale in Castello si terrà l’incontro ‘Effetto Matilda? No grazie! Una storia di protagonismo femminile oscurato’.

“Dare la parola a studentesse e studenti delle scuole – ha precisato Stefania Guglielmi – è stata una proposta dei docenti delle scuole coinvolte e la cosa ci ha fatto molto piacere”. Il tema affrontato, in particolare, sarà il problema della ruolizzazione che tuttora persiste tra la scelta di materie scientifiche (in prevalenza maschile) e quelle umanistiche (a maggioranza femminile).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle 'scarpe rosse' all'incontro con le scuole, le iniziative contro la violenza di genere

FerraraToday è in caricamento