rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Polizia locale / Via Bologna-Foro Boario / Via Bologna

Folle inseguimento nella notte: ubriaco forza il posto di blocco e fugge per 5 km

Fermato dagli agenti della polizia locale durante il 'quarto turno': poi altre 6 sanzioni

Un inseguimento nella notte che ha forzato un posto di blocco. Inizia a dare i propri frutti il ‘quarto turno’ della polizia locale. L’episodio in questione riguarda, come detto, la notte tra sabato 10 e domenica 11 febbraio: intorno alle 2.30, in via Bologna, gli agenti hanno intimato l’alt ad una Ford Escort per un normale controllo.

Questa, però, invece di rallentare la propria marcia, ha accelerato, invadendo la corsia opposta e allontanandosi dal posto di blocco a gran velocità. Così è iniziato un lungo inseguimento, durato circa 5 chilometri, al termine del quale la pattuglia è riuscita a bloccare il fuggitivo. A bordo del mezzo c’era un uomo rumeno di 33 anni: all’alcoltest è emerso che il suo tasso era di 1,79 grammi/litro superiore rispetto al consentito. Per lo straniero è scattato il ritiro della patente e la contestazione di una serie di violazioni stradali (amministrative e penali) per guida in stato di ebbrezza e fuga all’alt.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Ma non è tutto. Un’altra patente è stata ritirata nella notte tra venerdì 16 e sabato 17, sempre per guida in stato di ebbrezza (tasso alcolemico pari a 1,68. Durante quest’ultimo turno, inoltre, sono state anche controllate le zone di accesso alla città (ovvero via Bologna, via Canapa e via Caretti) con l’utilizzo del telelaser. In tutto, sono state elevate 6 multe per diverse irregolarità, dall’inefficienza dei dispositivi di equipaggiamento del mezzo alla mancata revisione del veicolo, passando per la guida senza patente e per un parcheggio non regolare.

Il vicesindaco

"L'obiettivo del ‘quarto turno’ - commenta il vicesindaco, Nicola Lodi - è proprio quello di contenere i pericoli dovuti da chi si mette alla guida dopo una lunga serata di festa. Le cosiddette ‘stragi del sabato sera' sono una problematica di sicurezza ma anche sociale, che come amministrazione intendiamo prevenire ed arginare mettendo in campo anche la polizia locale. Lavorare di notte non è facile, per questo ringrazio il personale del corpo che si è reso disponibile per rimanere al servizio dei ferraresi in una fascia particolare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle inseguimento nella notte: ubriaco forza il posto di blocco e fugge per 5 km

FerraraToday è in caricamento