Venerdì, 12 Luglio 2024
Incidente / Argenta

Sbanda mentre è alla guida dell'auto e finisce nel fossato: muore giovane mamma

Inutili i soccorsi da parte dei sanitari del 118: la dinamica al vaglio dei carabinieri

L’auto che sbanda e finisce nel fossato, senza lasciar scampo. E’ morta così Valentina De Luca, 27 anni. Domenica mattina stava percorrendo via San Zenone, a Maddalena di Cazzano (Budrio), quando all’altezza dell’incrocio con via Calamone ha perso il controllo ed è uscita di strada. Le cause, al momento, non sono note: una prima ipotesi è, però, legata ad un possibile malore.

Ad ogni modo, come detto, la piccola utilitaria sulla quale viaggiava (da sola) è precipitata nel fossato adiacente e non le ha lasciato scampo. Inutili, infatti, sono risultati gli interventi del personale del 118 e dei vigili del fuoco. Ai carabinieri di Molinella ora il compito di comprendere l’esatta dinamica, anche se non risulterebbero segni di impatto con altre vetture.

Valentina lascia, così, un marito (volontario dei vigili del fuoco di Molinella) e due figli piccoli, di appena 2 e 4 anni. Dopo aver studiato all’Ipsia di Argenta, aveva lavorato in un bar di Codifiume, prima di andare ad abitare a San Pietro Capofiume, al di là del confine provinciale. La 27enne (avrebbe compiuto 28 anni il prossimo 10 luglio) amava aiutare gli altri: la sua ultima attività era stata la presenza alle Mini Olimpiadi di Ospital Monacale, in supporto ai giovani partecipanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda mentre è alla guida dell'auto e finisce nel fossato: muore giovane mamma
FerraraToday è in caricamento