rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Incidente aereo / Bondeno

Elicottero precipitato, Hazem Bayumi è una delle vittime: mistero sul passeggero

Imprenditore e amante del volo, aveva 73 anni. Ancora dubbi sulla seconda persona a bordo

Hazem Bayumi, imprenditore bolognese di origini egiziane. Era lui ai comandi dell’elicottero (di sua  stessa proprietà) precipitato martedì mattina nella Cava 6 di Settepolesini mentre si stava recando da Monteveglio a Padova. Laureato in farmacia, 73 anni, attivo in diversi campi dell’import export nel Bolognese (dove risiedeva) e amante dei voli, Bayumi era un pilota esperto.

Hazem Bayumi sull'elicottero

Sui social, infatti, aveva caricato decine di fotografie e contenuti video mentre si trovava alla guida del proprio velivolo: sia per spostamenti lavorativi, sia soprattutto per vacanza. Rimane ancora da definire, invece, l’identità della seconda vittima, su cui vi sono diversi dubbi. Solo il recupero delle salme consentirà la definitiva conferma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero precipitato, Hazem Bayumi è una delle vittime: mistero sul passeggero

FerraraToday è in caricamento