rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
L'indagine

Multe agli automobilisti, boom di incassi: a Ferrara +6,8% in un anno

Dati record anche a livello di milioni di euro: trend in crescita in tutta Italia

Più viaggi e più controlli. Quindi più infrazioni e maggiori riscossioni. E’ questo, in sintesi, il resoconto che esce dai dati (del Ministero dell’Economia) diramati dal Sole 24 Ore in relazione agli incassi derivanti dalle multe agli automobilisti. Numeri che superano addirittura il 2019, ultimo anno pre-pandemia. Quindi non solo si è azzerato il gap con la fase di lockdown, ma si sta anche andando oltre.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

A livello nazionale, il 2023 si è chiuso con un totale di spesa da parte di cittadini e famiglie pari a 1,535 miliardi di euro: si tratta di sanzioni comunali legate, appunto, a violazioni del codice della strada. In termini percentuali, il tutto porta ad un +6,4% rispetto al 2022 e addirittura un +23,7% rispetto al già citato 2019 (quando l’incasso fu di 1,242 miliardi di euro).

E Ferrara? Ovviamente segno più. L’incasso totale, sempre in riferimento al 2023, è stato di 4,5 milioni di euro (con un +6,8% rispetto a dodici mesi prima). L’incasso procapite è stato pari a 34,80 euro. Allargando lo sguardo al resto dell’Emilia Romagna, la classifica di chi ha pagato di più è comandata da Bologna con 31,6 milioni, seguita poi da Parma (13,9), Modena (11,7), Rimini (8,5), Ravenna (7,6), Reggio Emilia (6,4), Piacenza (3,7) e Forlì (1,8). Ovviamente, il tutto deve essere 'tarato' sulla capacità della singola città di risciure a riscuotere tutte le somme derivanti dalle multe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe agli automobilisti, boom di incassi: a Ferrara +6,8% in un anno

FerraraToday è in caricamento