rotate-mobile
Carabinieri / Comacchio

Sono in tre su una Smart: guidatore rifiuta l'alcoltest e poi fugge a piedi

I carabinieri hanno denunciato un pescatore 'pizzicato' su un ciclomotore senza patente

Due denunce, altrettante sanzioni e una segnalazione. E’ questo, in sintesi, il resoconto dell’attività di controllo del territorio che, nel corso dell’ultimo fine settimana, i carabinieri hanno portato avanti nelle zone di Comacchio e Goro.

Alla guida senza patente

Nello specifico, un pescatore 33enne è stato denunciato dopo esser stato ‘pizzicato’ a Lido degli Estensi alla guida del proprio ciclomotore senza patente (in quanto mai conseguita, con recidiva nel biennio). Il mezzo è poi stato sequestrato per la confisca.

In tre nella Smart

Ancora più curioso, invece, il caso che ha riguardato un artigiano 35enne di Lagosanto. L’uomo è stato beccato a Codigoro mentre era alla guida della Smart della madre con due donne (la vettura, però, ha solo due posti). E, per di più, in stato alterazione psicofisica.

Prima il soggetto ha fornito ai carabinieri false generalità, quindi – dopo essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento con l’etilometro – si è dato alla fuga a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Il 35enne è stato comunque identificato e denunciato: le due donne sono state multate per ubriachezza.

In possesso di droga

Infine, i militari hanno segnalato alla Prefettura di Ferrara un giovane di 20 anni di Goro per uso personale di stupefacenti: il ragazzo, infatti, è stato trovato in possesso di 1,54 grammi di hashish durante un controllo di routine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono in tre su una Smart: guidatore rifiuta l'alcoltest e poi fugge a piedi

FerraraToday è in caricamento