rotate-mobile
Storia / Centro Storico

Da Ferrara a Città del Messico, i progetti di Adamo Boari a 160 anni dalla nascita

In programma diverse iniziative per ricordare l'ingegnere: presenti le autorità del centro America

Ricorrenza del 160esimo anniversario della nascita dell'ingegnere e architetto ferrarese Adamo Boari. Sono diverse, in tal senso, le iniziative organizzate per giovedì 19 dal Comune di Ferrara in collaborazione con l'Ambasciata del Messico in Italia.

Alle 9.30 l'ingegnere Adamo Boari (Marrara di Ferrara, 22 ottobre 1863 - Roma, 22 febbraio 1928) sarà ricordato dall'amministrazione con la deposizione di una corona d'alloro sulla tomba di famiglia, nel cimitero di Marrara, dietro la chiesa parrocchiale di San Giacomo in via Rocca.

Alla cerimonia interverranno il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, l'assessore alla Cultura, Marco Gulinelli, il curatore capo della Frick Collection di New York, Xavier Salomon, in rappresentanza della famiglia Boari, l'ambasciatore del Messico in Italia, Carlos Garcia de Alba Zepeda, le autorità civili, religiose e militari, il picchetto del Comando Operazioni Aerospaziali e le associazioni combattentistiche e d'arma.

Il Palazzo delle Belle Arti di Città del Messico progettato da Boari

Alle 11.30 nella sala Agnelli della Biblioteca Ariostea (via Scienze 17), sarà aperto il convegno internazionale di studi intitolato ‘1863-2023 - Adamo Boari e il suo tempo. Un ponte tra Messico e Italia’, con i saluti istituzionali del sindaco Fabbri, dell'ambasciatore Carlos Garcia de Alba Zepeda, del prorettore dell'Università di Ferrara, Alessandro Ippoliti, e del console onorario del Messico a Bologna Paolo Zavoli.

Alle 12.30 nella Sala Ariosto della Biblioteca Ariostea sarà inaugurata la mostra bibliografico-documentaria a cura della responsabile del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune, Mirna Bonazza, intitolata ‘Le opere di Adamo Boari, ingegnere e architetto ferrarese, nella documentazione della Biblioteca Comunale Ariostea di Ferrara’.

Dalle 15 alle 18.30 (e venerdì 20 dalle 10 alle 13) nella sala Agnelli della Biblioteca Ariostea proseguirà il convegno internazionale di studi ‘1863-2023 - Adamo Boari e il suo tempo. Un ponte tra Messico e Italia’ con interventi di docenti e studiosi italiani e messicani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Ferrara a Città del Messico, i progetti di Adamo Boari a 160 anni dalla nascita

FerraraToday è in caricamento