rotate-mobile
Furto / Aguscello-Cona-Quartesana

Furto in una villa, maxi bottino: terzo colpo da inizio anno nel quartiere

Ladri in azione dopo il tramonto, residenti impauriti. E c'è anche un caso di truffa

Furti in serie e ora la gente di Aguscello ha paura. Da dicembre ad oggi si contano diverse razzie nelle villette e negli appartamenti di quella porzione di città. Tre solo da inizio anno. A raccontarle sono gli stessi residenti, nella chat di Whatsapp e su Facebook: la solidarietà per chi vive tra quelle case, però, sembra non bastare.

Anche il passaparola sul segnalare persone o mezzi sospetti non è sufficiente. Perché, come detto, in almeno tre occasioni, nell’ultimo mese, i ladri hanno colpito senza essere presi. Furti e razzie studiate e preparate nel dettaglio, quasi fossero state compiute da professionisti. E, sempre secondo quanto raccontato da alcuni abitanti, ad entrare in azione sarebbero stati più uomini. Ma andiamo con ordine.

Il primo colpo è avvenuto il 5 gennaio: in questo caso, ignoti hanno tagliato di netto le inferiate di un’abitazione di via Ricciarelli (balzata agli onori delle cronache nel 2015 per l’omicidio di Pier Luigi Tartari) e si sono poi diretti verso la cassaforte, non prima di aver messo a soqquadro tutto. Il secondo, il 29 gennaio, poco dopo il tramonto, quando l’oscurità aiuta a non farsi riconoscere.

Il terzo raid avviene giovedì 1 febbraio, in via Mingozzi. Anche in questo caso, il bottino è importante: si parla di denaro e gioielli, ma anche di orologi preziosi (qualcuno abbozza fossero marca ‘Rolex’ e ‘Cartier’). Qui, però, c’è forse un punto di svolta.

I banditi – forse addirittura quattro - potrebbero esser stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza, dato che un residente li descrive come vestiti di nero, giovani, decisamente preparati fisicamente. Altri descrivono macchine e furgoni sospetti. In mezzo, anche un caso di truffa, con un giovane che è riuscito ad introdursi all’interno di un appartamento convincendo il proprietario con una scusa, salvo poi rubare due collane d’oro. Le indagini, in tutti questi casi, sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in una villa, maxi bottino: terzo colpo da inizio anno nel quartiere

FerraraToday è in caricamento