rotate-mobile
Amministrazione

L'amministrazione scommette sulle frazioni: in arrivo 80mila euro per gli eventi

Il bando è rivolto agli enti del Terzo settore: "Facciamo rivivere luoghi abbandonati"

L’amministrazione continua a scommettere sulle periferie. E’ stato infatti pubblicato ‘Frazioni per tutti’, l'avviso di manifestazione rivolto agli enti del Terzo settore per il riconoscimento di un contributo economico utile alla realizzazione di iniziative di intrattenimento, eventi e manifestazioni nelle frazioni di Ferrara tra la primavera e l'estate del 2024.

Potranno presentare istanza di partecipazione tutti gli enti del Terzo settore che abbiano sede legale od operativa nel Comune di Ferrara registrata presso l'Agenzia delle Entrate, che operino senza fini di lucro e che svolgano attività di interesse per la comunità. Il contributo messo a disposizione dal Comune è di complessivi 80mila euro e ogni progetto potrà ottenere fino a un massimo di 20mila euro.

In seguito all'adesione alla manifestazione d'interesse, verrà pubblicata una graduatoria con i progetti proposti indicativamente entro la fine di marzo. Verranno selezionati i progetti tramite una scala di criteri, dall'originalità della proposta alla coerenza con le linee di Mandato, dalla rilevanza delle idee al coinvolgimento di altre realtà.

“Sin dall'inizio del nostro mandato - ha spiegato il vicesindaco, Nicola Lodi - abbiamo voluto scommettere sulle frazioni, cercando di valorizzare il territorio, restituire luoghi abbandonati da tempo alla cittadinanza e, soprattutto, cercare di creare una rete tra le associazioni per creare eventi e portare chi è in città nel forese. Non ci sono cittadini di serie A e B, ma un'unica grande comunità che ha bisogno di tornare protagonista del territorio in cui vive”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amministrazione scommette sulle frazioni: in arrivo 80mila euro per gli eventi

FerraraToday è in caricamento