rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Lavori / Centro Storico / Via Scandiana

Viaggio all'interno dell'ex caserma Pozzuolo del Friuli, le immagini inedite della struttura abbandonata

Per la prima volta, gli ex edifici militari sono stati aperti per capire lo stato di conservazione delle stanze

Trent’anni fa l’abbandono. Adesso la rinascita. Quella dell’ex caserma Pozzuolo del Friuli è una storia che continuerà ad essere scritta. Lo faranno gli studenti universitari che, a partire dal 2026, ripopoleranno la struttura di via Scandiana.

Ex caserma Pozzuolo del Friuli

In attesa dell’avvio dei lavori – previsti dal 2023 – l’ex stabile militare si presenta in condizioni di degrado assoluto. Alcune ali degli edifici sono pericolanti e inaccessibili. Altre, invece, sono rimaste come ad inizio anni ’90. Con anche un tavolo da biliardo, tutto impolverato.

Negli oltre 40mila metri quadrati di spazio, quindi, troverà posto un campus universitario da 475 posti letto, una struttura di servizi legati al cibo, un edificio pubblico e una piazza. In tutto, tra la ex caserma e l'ex Cavallerizza (che insiste sempre su via Scandiana) verranno ricavati circa 25mila metri quadrati di aree verdi e giardini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio all'interno dell'ex caserma Pozzuolo del Friuli, le immagini inedite della struttura abbandonata

FerraraToday è in caricamento