rotate-mobile
Sport

Sport, la Regione 'premia' i progetti migliori: ma a Ferrara ce n'è solo uno

In totale, è stato stanziato 1 milione di euro: nel territorio ne arrivano 15mila

Un solo progetto. E’ il misero ‘bottino’ di Ferrara che, a livello regionale, vede solamente un percorso inerente all’attività fisica premiato con fondi provenienti da viale Aldo Moro. Ma non siamo i peggiori. La Regione Emilia Romagna, infatti, ha finanziato 78 progetti (con 1 milione di euro) riguardanti l’attività motoria di base, con lo scopo di promuoverla.

A presentare le idee sono state le associazioni e società dilettantistiche, gli enti locali e le scuole. Come detto, per il Ferrarese sono in arrivo 15mila euro: a beneficiarne sarà l’Acli San Luca San Giorgio con il percorso denominato ‘ProMuovo’. Altre 23 iniziative potranno beneficiare di ulteriori risorse nazionali per quasi 300mila euro: un plafond complessivo che sfiora 1,3 milioni di euro e che permetterà di coprire l’intera graduatoria di 101 progetti giudicati ammissibili. Ciclismo, nuoto, volley, basket, tennis, pallamano, calcio, yoga, tra le tante discipline rappresentante.

A livello regionale, in provincia di Bologna sono stati cofinanziati 22 progetti con 295.706 euro, poi troviamo Modena (19 progetti con 221.425 euro), Forlì-Cesena (10 progetti con 145.325 euro), Rimini (8 progetti con 92.264 euro), Reggio Emilia (7 progetti con 91.836 euro), Ravenna (6 progetti con 75.590 euro), Parma (2 progetti con 20.653 euro) e Piacenza (1 progetto con 12.200 euro).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, la Regione 'premia' i progetti migliori: ma a Ferrara ce n'è solo uno

FerraraToday è in caricamento