rotate-mobile
Sociale / Centro Storico / Piazza Savonarola

Flashmob in piazza Savonarola della Rete per la pace: "Basta morti in mare!"

I manifestanti hanno chiesto politiche differenti per scongiurare le stragi

"Basta morti in mare, basta fortezza Europa! Perché non sono stati salvati? Non si può fermare chi fugge dalla violenza, dalle guerre, dall'oppressione, dalla schiavitù, dalla fame, dalla siccità". A esprimere il dolore per la tragedia relativa al recente naufragio del peschereccio davanti alle coste della Grecia, sono stati i manifestanti della Rete per la pace di Ferrara.

L'appuntamento con il flashmob si è svolto, infatti, nel pomeriggio di martedì in piazza Savonarola. Diversi interventi si sono alternati per ribadire che "venga promossa una missione istituzionale europea di ricerca e soccorso nel Mediterraneo" e che "le navi della flotta civile, delle Ong possano operare senza ostacoli e criminalizzazione". Fra le ulteriori richieste lanciate dal flasmob, è stato auspicato che "siano aperti canali legali e sicuri d'ingresso in Europa", e che "siano evacuati i campi di detenzione in Turchia come in Libia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flashmob in piazza Savonarola della Rete per la pace: "Basta morti in mare!"

FerraraToday è in caricamento