rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Sociale

Disturbo dello spettro autistico, dal Comune 200mila euro a 5 associazioni

Percorso condiviso con gli enti del Terzo settore. Coletti: "Azioni mirate e specifiche"

L'amministrazione comunale rafforza la sinergia con gli enti del Terzo settore attivi sul territorio, sancendo l'avvio della progettazione di interventi condivisi per persone che presentano disturbi dello spettro autistico.

La firma

Il passo ufficiale, che conclude una co-programmazione che ha portato all'assegnazione di oltre 200mila euro a 5 associazioni aderenti al percorso indetto dall'assessorato alle Politiche sociali, è avvenuto lunedì mattina in Municipio con la firma delle convenzioni fra l'assessore Cristina Coletti e le cinque realtà destinatarie delle risorse.

Le risorse

I 200mila euro sono stati assegnati alla cooperativa sociale ‘Germoglio’ (147.729 euro), fondazione ‘Dalla Terra alla Luna’ (16.712 euro per 2 progetti), cooperativa sociale ‘Il Piccolo Principe’ (14.341 euro), associazione ‘Lo Specchio’ (15mila euro) e cooperativa sociale ‘I Frutti dell'albero’ (7mila euro). Gli interventi che verranno realizzati spaziano dall'assistenza sociosanitaria all'inclusione lavorativa degli individui fragili, passando per il sostegno all'attività scolastica e la formazione dei nuclei familiari che assistono persone con disturbo dello spettro autistico.

L’assessore

"L'obiettivo - sottolinea Cristina Coletti - è mettere in campo azioni sempre più mirate e specifiche, che tengano conto delle esperienze delle associazioni nell'assistenza a chi è colpito da una condizione, quella dello spettro autistico. La firma corona un percorso che ha visto l'amministrazione lavorare a stretto contatto con le realtà del territorio per analizzare i bisogni da soddisfare, le priorità e le modalità di realizzazione degli interventi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disturbo dello spettro autistico, dal Comune 200mila euro a 5 associazioni

FerraraToday è in caricamento