rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cinema

'Delta', Borghi e Lo Cascio raccontano sul grande schermo lo scontro tra bracconieri e pescatori

Diretto da Michele Vannucci, il film sarà in anteprima all'Apollo domenica: presente l'attore romano

Ferrara torna protagonista del grande schermo. C’è grande attesa per l’uscita al cinema del film 'Delta', diretto da Michele Vannucci e con nomi del calibro di Alessandro Borghi e Luigi Lo Cascio. Nel lungometraggio, nato a partire dagli episodi di cronaca dei pirati del Po, il Delta diventa così teatro dello scontro tra bracconieri e pescatori. Per vederlo, però, bisognerà aspettare il 23 marzo. O forse no, perché già domenica - alle 18.30 - sarà presentato in anteprima al cinema Apollo con la presenza dello stesso Borghi e del regista.

Le riprese, iniziate nel gennaio del 2021, si sono svolte tra il Parco del Delta del Po dell’Emilia-Romagna (Comacchio, Goro, Mesola, Codigoro, Argenta, Ravenna) e i Comuni di Tresignana, Ferrara e Riva di Po oltre che in Veneto (Polesine Camerini, Porto Tolle, Santa Maria in Punta). Oltre al delta del Danubio, in Romania.

La trama

Osso (Luigi Lo Cascio) vuole difendere il fiume dalla pesca indiscriminata della famiglia Florian, in fuga dal Danubio. Insieme ai Florian c’è Elia (Alessandro Borghi), che in quelle terre ci è nato. Travolti dalla violenza cieca e dalla sete di vendetta, i due si affronteranno tra le nebbie del Delta scoprendo la propria vera natura in un duello che non prevede eroi.

Gli interpreti

A dirigere il tutto, come detto, c'è Michele Vannucci, esponente della nuova generazione di cineasti italiani di talento, e già noto al grande pubblico con 'Il più grande sogno', opera che nel 2016 lo ha visto candidato come miglior regista emergente ai David di Donatello. Nel cast, oltre ai già citati Borghi e Lo Cascio, compaiono anche altri nomi interessanti del grande schermo italiano, come Emilia Scarpati Fanetti, Greta Esposito, Marius Bizau, Denis Fasolo e Sergio Romano.

Presentato in anteprima mondiale al Locarno Film Festival, il film è scritto da Massimo Gaudioso, Fabio Natale, Anita Otto e Michele Vannucci e prodotto da Matteo Rovere per Groenlandia, Giovanni Pompili per Kino Produzioni, insieme a Rai Cinema e al sostegno della Regione Emilia-Romagna attraverso Emilia-Romagna Film Commission.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Delta', Borghi e Lo Cascio raccontano sul grande schermo lo scontro tra bracconieri e pescatori

FerraraToday è in caricamento