rotate-mobile
Letteratura / Centro Storico / Via Castelnuovo

'Ferrara incontra l'editoria', il festival si amplia con una sezione per ragazzi

All'interno della kermesse, ricca di iniziative, è previsto anche un 'Extrafestival': i dettagli

Inaugura mercoledì 8 maggio la terza edizione di ‘Ferrara incontra l’editoria’, progetto dell’Università di Ferrara dedicato al mondo dell’editoria e ai suoi protagonisti. Dopo Bompiani e Adelphi, ospiti delle due precedenti edizioni, quest’anno il festival dedica un’edizione speciale ai libri per bambini e ragazzi.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Saranno infatti presenti sul palco dell’ex Teatro Verdi, (via Castelnuovo), due tra le case editrici per l’infanzia più importanti e significative in Italia: Einaudi Ragazzi, che proprio quest’anno festeggia il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, e I Topipittori, vincitrice dell’ultima edizione del Premio Rodari.

Gli incontri vedranno come protagoniste le due editrici in persona, Gaia Stock (Einaudi Ragazzi) e Giovanna Zoboli (I Topipittori) che, insieme a Michele Piumini (traduttore) e Anna De Giovanni (capo ufficio stampa Einaudi Ragazzi), dialogheranno con il pubblico raccontando tutta la ricchezza del proprio lavoro. Da quest’anno inoltre il festival diventa ancora più grande. Due librerie, Il Libraccio e La Pazienza Arti e Libri, si sono infatti unite al progetto con la realizzazione di un ‘Extrafestival’ che vedrà svolgersi numerosi incontri ed eventi dedicati alle due case editrici ospiti.

“Sono davvero felice che ‘Ferrara incontra l’editoria’ stia diventando sempre di più un punto di riferimento per la vita culturale della città – afferma Isabella Libertà Mattazzi, docente del Dipartimento di Studi Umanistici di Unife e referente dell’iniziativa – e sono molto felice che oltre all’interesse dimostrato dalle nostre studentesse e dai nostri studenti, il progetto abbia riscosso un grande successo nelle scuole superiori e da quest’anno anche nelle scuole elementari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ferrara incontra l'editoria', il festival si amplia con una sezione per ragazzi

FerraraToday è in caricamento