Venerdì, 12 Luglio 2024
Mondo digitale

Innovazione e Pnrr, il Comune è 'buono': dalla Regione in arrivo 175mila euro

La valutazione (e la relativa assegnazione dei fondi) riguarda la facilitazione digitale

Fondi Pnrr: Ferrara si aggiudica 175mila euro per la facilitazione digitale. Si tratta di contributi assegnati dalla Regione Emilia Romagna, in attuazione della misura 1.7.2 del Piano nazionale di ripresa e resilienza (‘Reti di facilitazione digitale’), che ha per obiettivo l'accrescimento delle competenze digitali per favorire l'uso autonomo, consapevole e responsabile delle nuove tecnologie, per promuovere i diritti di cittadinanza digitale attiva e per incentivare l'uso dei servizi online di privati e amministrazioni pubbliche, semplificando il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione.

Sui 34 enti che hanno aderito all'avviso per la presentazione di progetti e richieste di intervento relativi al progetto ‘Digitale facile in Emilia-Romagna’ per l’assegnazione di contributi per la realizzazione dei servizi di facilitazione, e che sono stati ammessi, il Comune di Ferrara è stato valutato con ‘buono’ (in una scala da ottimo a sufficiente) e ha ottenuto così la concessione di un contributo complessivo di 175mila euro. Il contributo ammissibile per tutti i progetti ammonta complessivamente a 4.885.249,44 euro, e le risorse saranno assegnate dalla Regione Emilia-Romagna. 

“Si tratta di un altro importante tassello che sosterrà il processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, su cui da tempo stiamo investendo. Questo contributo agevolerà ulteriormente la transizione digitale messa in campo”, commenta il sindaco Alan Fabbri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innovazione e Pnrr, il Comune è 'buono': dalla Regione in arrivo 175mila euro
FerraraToday è in caricamento