rotate-mobile
Carabinieri / Mesola

Evade più volte dai domiciliari, giovane rintracciato e trasferito in carcere

Il ragazzo, condannato a luglio, ha più volte violato la misura impostagli

E’ evaso più volte dagli arresti domiciliari. E, così, per un 29enne sono scattate le manette. La sera di giovedì, infatti, i carabinieri di Mesola – su ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Rovigo – hanno arrestato un giovane che, da luglio, ha più volte violato le disposizioni.

Nell’ultima circostanza, il 22 ottobre, il ragazzo è stato arrestato in flagranza per evasione in quanto si stava aggirando tranquillamente a chilometri di distanza dalla propria abitazione in sella ad una bicicletta senza alcuna autorizzazione. A seguito di ciò, il soggetto è stato arrestato e condotto nel carcere dell’Arginone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade più volte dai domiciliari, giovane rintracciato e trasferito in carcere

FerraraToday è in caricamento