rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Carabinieri / Comacchio

Evade dagli arresti domiciliari per farsi un giro in bicicletta al mare: arrestato dai carabinieri

L'uomo, un 48enne, era stato condannato per aver compiuto un furto in un supermercato

E’ evaso dagli arresti domiciliari. Ma è stato intercettato dai carabinieri. Protagonista della vicenda un 48enne – noto pregiudicato – che sabato è stato notato dai militari dell’Arma mentre percorreva in sella alla propria bicicletta una pista ciclabile che collega Comacchio a Porto Garibaldi. L’uomo, come detto, avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari per un furto ad un supermercato perpetrato lo scorso 6 febbraio.

Invece, era ben lontano dalla sua abitazione. Per questo motivo, i carabinieri della Compagnia di Comacchio l’hanno fermato e lo hanno arrestato. Lunedì mattina, il 48enne è stato giudicato all’interno del tribunale di Ferrara con udienza per direttissima: il soggetto ha patteggiato otto mesi di reclusione ed è tornato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dagli arresti domiciliari per farsi un giro in bicicletta al mare: arrestato dai carabinieri

FerraraToday è in caricamento