rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cinema / Centro Storico / Piazza del Municipio

Il dottor Costa racconta la storia della Clinica mobile: il docufilm a Ferrara

All'evento saranno presenti anche gli ex piloti Loris Capirossi e Luca Cadalora: le info

Il lavoro del celebre dottor Costa arriva nelle sale. ‘Voglio Correre, un'avventura nell'impossibile’ è, infatti, il docufilm che verrà proiettato domenica 11, alle 15.30, alla Sala Estense (ingresso libero fino ad esaurimento posti) e che narra la storia medica sportiva del soccorso ai piloti del circuito della MotoGp vissuta dalla Clinica mobile. All’evento parteciperanno, tra gli altri, anche gli ex piloti Loris Capirossi e Luca Cadalora.

La pista con i suoi piloti, con le sue complesse relazioni di corpi meccanici e umani in movimenti esasperati, spinti oltre il limite delle leggi fisiche e della dinamica, secondo irripetibili linee di forza e traiettorie geometriche e psicologiche, è, emblematicamente, il luogo trasfigurato per capire la motivazione profonda di questi antichi e moderni eroi, che, in sella, sfidando l'oscuro destino si rialzano, ogni volta, nonostante le ferite per darci l'emozione dolente e il piacere esplosivo di assistere a pagine ineguagliabili, di unica bellezza, nella gara di sfida infinita con il destino umano.

La locandina del docufilm

Il dottor Costa

“Volevo fare qualcosa di continuativo e stabile per i piloti e per vincere la Nera Signora dopo che il 23 aprile del 1972 ho effettuato il primo intervento come medico rianimatore in pista a Imola – racconta Claudio Costa -. La Clinica è nata così e il primo maggio del 1977 in Austria abbiamo salvato Uncini e Ferandez che mi definì 'la sua seconda mamma' avendogli dato quel giorno una seconda vita. Questo è lo spirito che in tutti questi anni ha motivato me e miei collaboratori: continuare a dare a tutti i piloti la vita, una famiglia, un posto dove sentirsi protetti come a casa”.

Andrea Maggi e il dottor Costa

L’assessore Maggi

“Ferrara è la città ideale con i suoi legami all'ingegno creativo della cultura motoristica per dare voce ai protagonisti che hanno fatto grande la storia del motociclismo nazionale – aggiunge l’assessore allo Sport, Andrea Maggi -; ed è quindi naturale che sia Ferrara ad ospitare la proiezione di questo emblematico docufilm”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dottor Costa racconta la storia della Clinica mobile: il docufilm a Ferrara

FerraraToday è in caricamento