rotate-mobile
Salute / Centro Storico / Corso Martiri della Libertà

Diabete, uno screening gratuito organizzato da Lions Club Ferrara Estense

L'appuntamento, all'insegna della prevenzione, prevede un controllo del livello di glicemia del sangue

Il Lions CLub Ferrara Estense ha organizzato uno screening gratuito del diabete. L'appuntamento è in programma venerdì 6 ottobre, dalle 9 alle 13 in corso Martiri della Libertà, e prevede un controllo del livello di glicemia del sangue, attraverso la puntura di un dito della mano e un successivo controllo con apposito apparecchio a norma di legge. La procedura è effettuata da medici e personale paramedico qualificato, soci Lions e non. Nel caso di rilievi anomali, i medici Lions si limiteranno a dare indicazioni di comportamento e di come, eventualmente, procedere per esami più approfonditi presso il Sistema sanitario nazionale. La finalità dell'evento è di contribuire a ridurre la percentuale di persone afflitte da diabete mellito attraverso screening preventivi.

Lo screening del diabete rientra nelle attività di prevenzione e cura della vista, che è uno dei pilastri fondanti del Lions International fin dal 1927, grazie all'intervento di Helen Keller, una attivista sordo-cieca sin dall'età di 19 mesi, che convinse i Lions alla loro Convention di Boston di diventare i 'Cavalieri della vista'. L'evento è organizzato unitamente a tutti i Lions Club della quinta zona del Distretto 108 Tb Lions Club Host, Lions Club Bondeno, Lions Club Santa Maria Maddalena Alto Polesine, Lions Club Ferrara Ducale, Lions Club Ferrara Diamanti, con il supporto di Avis Ferrara. 

"L'Amministrazione - ha sottolineato l'assessora comunale alle Politiche sociali Cristina Coletti - crede molto nella prevenzione come principale arma di difesa a contrasto dell'insorgenza di patologie, come il diabete, che impattano sullo stile di vita della popolazione. Attraverso gli screening si possono raggiungere risultati rilevanti ed efficaci in termini di salute, per questo ringrazio il Lions Club Ferrara Estense che si è reso promotore dell'iniziativa, che coinvolge anche Avis Ferrara. Lo svolgimento di giornate di prevenzione è fondamentale sia per intervenire tempestivamente sul proprio stato di salute, che per sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza di condurre una vita sana. Ringrazio le associazioni che fanno squadra per favorire il benessere dei cittadini".

Il governatore Lions del distretto 108b Giorgio Ferroni ha aggiunto che "la prevenzione è importante, perciò non bastano solo le attività di screening ma è fondamentale anche una corretta educazione. Il rapporto con l'Amministrazione è molto forte e si cerca sempre di agire insieme per il benessere dei cittadini. Quest'anno nel distretto sono state lanciate varie campagne, e lo screening rientra all'interno di quelle principali". Il presidente del Lions Club Ferrara Estense Giovanni Mandosso ha evidenziato che "puntiamo ad avere un buon riscontro tra la popolazione e, a questo scopo, è stato scelto di fare questa attività di venerdì mattina, in contemporanea al mercato cittadino. È un'attività che coinvolge non solo il Lions Club ma anche tutti i club di Ferrara". Il consigliere di Avis Ferrara Gabriele Mantovani ha concluso che "negli scorsi anni, come Avis sono state promosse delle iniziative finalizzate alla prevenzione, soprattutto per il diabete. La provincia di Ferrara ha un alto tasso di persone affette da diabete, quindi è fondamentale fare opera di sensibilizzazione e informazione".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diabete, uno screening gratuito organizzato da Lions Club Ferrara Estense

FerraraToday è in caricamento