Carabinieri / Comacchio

In casa ha 100 grammi di hashish: in manette un lavoratore stagionale dei lidi

L'uomo è stato fermato dai carabinieri per un controllo e si è subito dimostrato agitato

Possesso di droga, un cuoco finisce in manette. E’ quanto accaduto nel pomeriggio di lunedì 24, a Lido di Spina, con i carabinieri che hanno ‘pizzicato’ un lavoratore stagionale di 27 anni con dell’hashish. Secondo quanto si apprende, l’uomo è stato fermato in compagnia di un altro soggetto lungo le strade della frazione comacchiese.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Qui ha subito manifestato un atteggiamento irrequieto che ha insospettito i militari dell’Arma. A questo punto è scattato il controllo più approfondito con la perquisizione che si è estesa anche all’abitazione occupata da uno dei due: qui sono stati trovati 100 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza.

Il 27enne, così, è stato arrestato (e subito rimesso in libertà, come disposto dal giudice, in attesa di giudizio). L’altro soggetto, invece, è stato segnalato alla Prefettura di Ferrara quale assuntore di sostanze stupefacenti in quanto trovato in possesso di un modesto quantitativo di droga, considerato ad uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa ha 100 grammi di hashish: in manette un lavoratore stagionale dei lidi
FerraraToday è in caricamento