rotate-mobile
Medicina / Centro Storico / Via della Ghiara, 36

Neurosonologia clinica, a Ferrara per la prima volta l’evento ‘Ultrasound’

Tre giorni di corsi e convegni per fare il punto della situazione sulla materia

Ferrara si prepara ad ospitare per la prima volta un evento interamente dedicato alla Neurosonologia, metodica cardine nello studio dell’emodinamica cerebrale e nella diagnosi di patologie cerebrovascolari acute e croniche e che ha visto, negli ultimi decenni, un’esponenziale evoluzione sia in ambito medico che tecnologico.

L’iniziativa - dal titolo ‘Update in Neurosonologia clinica. Ferrara ultrasound 2023’ - si svolgerà a Palazzo Tassoni Estense (in via della Ghiara), da giovedì a sabato. La Neurosonologia clinica utilizza metodiche ad ultrasuoni non invasive per lo studio dei vasi cerebrali, incluso il microcircolo, e il tessuto cerebrale. 

L’evento nasce con l’intento di divulgare e trasmettere la passione e la conoscenza per la materia a medici, strutturati e in formazione con varia specializzazione, fisici, e tecnici di Fisiopatologia cardiocircolatoria, sanitari di Radiologia medica, neurofisiopatologia, che desiderino apprendere, sviluppare o consolidare le proprie competenze e nozioni riguardanti la neurosonologia.

Con tali premesse educative e formative, ‘Ferrara Ultrasound 2023’ prevede un percorso comprensivo di corso base di Neurosonologia, convegno e corso avanzato con particolare attenzione alla metodologia di studio della circolazione extra ed intra-cranica e dell’orbita, al ruolo prognostico degli ultrasuoni nella malattia neurologica (stroke, sclerosi multipla), al fine di guidare la formazione dei partecipanti partendo dalle basi fisiche degli ultrasuoni alle tecniche più avanzate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neurosonologia clinica, a Ferrara per la prima volta l’evento ‘Ultrasound’

FerraraToday è in caricamento