Sabato, 13 Luglio 2024
Carabinieri / Comacchio

Dal coltello in auto al possesso di droga, fino alla patente falsa: scattano 4 denunce

Controlli dei carabinieri nel corso dell'ultimo fine settimana: scoperto anche un ubriaco al volante

Dalla droga al possesso del coltello, dalla patente falsa alla guida in stato di ebbrezza. E’ di quattro denunce e due segnalazioni il bilancio dell’attività di controllo del territorio messa in atto dai carabinieri lungo il litorale durante l’ultimo fine settimana.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Nello specifico, uno studente di 18 anni (residente nel Bolognese) è stato controllato all’esterno di un locale notturno di Lido di Spina ed è stato trovato in possesso di 10 grammi di hashish e un bilancino di precisione: per questo è stato denunciato. L’amico, coetaneo, in possesso di 7 grammi della stessa sostanza è stato, invece, segnalato per uso personale. Segnalazione partita anche per un 16enne, scoperto con 1 grammo di marijuana.

Un elettricista 23enne della provincia di Rovigo è stato denunciato in quanto sorpreso nei pressi del Lago delle Nazioni alla guida della propria vettura con un tasso alcolemico oltre il doppio rispetto al consentito. A lui è stata anche ritirata la patente. E a proposito di documenti, un operaio 47enne moldavo (residente nel Comacchiese) è stato denunciato per aver fornito a propria volta una patente falsa durante un controllo.

Infine, un 42enne ferrarese disoccupato è stato denunciato in quanto, durante un altro controllo a Lido di Spina, aveva un coltello a serramanico, una pistola giocattolo (ma priva del tappo rosso) e 2 grammi di hashish nascosti all’interno della propria auto. I carabinieri di Mesola hanno invece ispezionato insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Ferrara un noto ristorante mesolano, risultato in regola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal coltello in auto al possesso di droga, fino alla patente falsa: scattano 4 denunce
FerraraToday è in caricamento