Venerdì, 12 Luglio 2024
Carabinieri / Comacchio

Il negozio vende accessori per cellulari e giocattoli non a norma: maxi multa

Nel corso del fine settimana, i carabinieri hanno anche denunciato due automobilisti

Controlli lungo le strade e nei negozi. Con relative denunce e multe. E’ questo, in sintesi, il resoconto dell’attività di controllo portata avanti dai carabinieri di Lido degli Estensi e Porto Garibaldi nel corso dell’ultimo fine settimana sul litorale.

Ubriachi alla guida

Nello specifico, un 30enne di Comacchio è stato denunciato in quanto si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest ed agli accertamenti sanitari finalizzati a stabilire eventuale assunzione di stupefacenti. Lo stesso, inoltre, durante le fasi di identificazione, ha minacciato e offeso i militari dell’Arma. Così gli è stata ritirata la patente e l’auto è stata sottoposta a sequestro (ai fini della confisca). Parallelamente, un bolognese di 50 anni è stato sorpreso a Lido degli Estensi alla guida di furgone con un tasso alcolemico quasi al triplo del consentito: così è scattato il ritiro della patente.

Un controllo in un negozio

Giocattoli non a norma

Nello stesso contesto, i carabinieri di Porto Garibaldi hanno effettuato un controllo in un bazar gestito da cittadini bengalesi a Lido di Pomposa, denunciando il titolare perché aveva messo in vendita diversi accessori per telefoni cellulari e alcuni giocattoli per bambini con marchio “CE” contraffatto (altri ne erano addirittura sprovvisti). I gadget sono stati sottoposti, rispettivamente a sequestro penale e amministrativo, mentre per il gestore è scattata una multa da 5mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il negozio vende accessori per cellulari e giocattoli non a norma: maxi multa
FerraraToday è in caricamento