rotate-mobile
Imprenditoria / Via Bologna-Foro Boario / Via Veneziani, 1

Confartigianato e Trecuori, bando per un finanziamento da 600mila euro

Aperto un ufficio dedicato al welfare per imprese di qualsiasi dimensione

Confartigianato, con il supporto della società benefit Trecuori, ha deciso di ampliare la propria gamma di servizi aprendo un ufficio dedicato al welfare aziendale e di promuovere un bando per un finanziamento a fondo perduto per un valore fino a 600mila euro.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

E' stato infatti siglato l'accordo tra l'associazione e Trecuori, piattaforma che vanta servizi innovativi, in funzione delle esigenze di imprese e lavoratori. L'obiettivo è facilitare le imprese del territorio e i loro lavoratori nel godere dei benefici offerti dalla legge del welfare aziendale, tra i quali non solo l'ottimizzazione del costo del lavoro, ma anche la fidelizzazione dei propri collaboratori, l'attrazione di nuovi talenti, l'aumento della produttività, la crescita del potere d'acquisto dei dipendenti e il miglioramento del clima aziendale.

A questo si aggiunge un bando con una dotazione di 600mila euro che Confartigianato Ferrara, con il sostegno diretto di Trecuori, ha deciso di mettere in campo per finanziare Piani di welfare indiretto per le aziende, associate o che intendono associarsi, che ne fanno domanda. Le persone indicate da ogni azienda, dipendenti ma non solo, potranno ottenere un importo di 300 euro erogato in forma di buoni spesa utilizzabili per pagare, con una percentuale che va dal 5% al 50%, beni, prodotti o servizi anche di largo consumo venduti solo da pmi attraverso la piattaforma digitale Marketpass, gestita da Trecuori. 

I venditori riceveranno l'intero importo, parte da chi compra e parte da Trecuori. L'iniziativa, oltre a sostenere le famiglie, è finalizzata a trattenere le risorse sul territorio mirando a coinvolgere direttamente gli attori economici. Infatti, a tutte le piccole e medie  è concesso il diritto di utilizzare Marketpass per vendere i propri prodotti e servizi.

Il nuovo ufficio welfare è operativo nella sede di via Veneziani, 1/5 a Ferrara, dove un team qualificato è a disposizione delle aziende di qualsiasi dimensione, anche le più piccole, associate e non, che così potranno valutare le migliori strategie e accedere a know-how e a strumenti di welfare su misura rispetto alle esigenze loro, dei loro lavoratori e dei loro territori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confartigianato e Trecuori, bando per un finanziamento da 600mila euro

FerraraToday è in caricamento