rotate-mobile
Solidarietà / Centro Storico / Piazza del Municipio

Associazione Musicisti e Ado fanno '15': in Sala Estense il concerto benefico

La serata sarà in memoria di Antonio D'Adamo, musicista scomparso prematuramente nel 2005

Musica e beneficienza si mescolano nel nuovo appuntamento alla Sala Estense in nome della solidarietà. La Amf Brass Band, venerdì 5 gennaio a partire dalle 21 salirà sul palco della Sala Estense di piazza Municipale per suonare in favore della Fondazione Ado, con la memoria rivolta ad Antonio D'Adamo, musicista cofondatore della band The Bluesmen scomparso prematuramente nel 2005 per un male incurabile. 

L'assessorato alle Politiche Sociali ha concesso il patrocinio all'evento, il cui ricavato sarà tutto devoluto alla Fondazione che si occupa di aiutare nello sviluppo della ricerca e nel fornire cure palliative ai malati oncologici, a domicilio e all'hospice.

"La solidarietà tiene unita la città di Ferrara - spiega l'assessore alle Politiche sociali, Cristina Coletti -. Il nuovo anno si apre con un appuntamento tradizionale che ogni volta riesce a catturare l'interesse dei nostri concittadini, per il quale auspico una grande partecipazione. Solo così si può dare un contributo concreto alle attività portate avanti con determinazione e sensibilità da Ado”.

Il concerto è stato pensato per accompagnare il pubblico in un crescendo di emozioni e ricordi, con omaggio a grandi autori e interpreti, da Ennio Morricone a Stevie Wonder. La band è diventata un'importante realtà di aggregazione e socializzazione all'interno dell'Associazione Musicisti di Ferrara, che non dimentica di manifestare il proprio spirito solidale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione Musicisti e Ado fanno '15': in Sala Estense il concerto benefico

FerraraToday è in caricamento