rotate-mobile
Commercio

Commercio, previsto uno studio su comportamenti e dinamiche di consumo

Il progetto si baserà su interviste dirette e su un censimento dei punti vendita

Realizzare uno studio statistico del mercato commerciale locale di Ferrara, capace di cogliere il punto di vista sia dei consumatori sia degli esercenti. È questo l'obiettivo del progetto per uno studio di settore sul commercio ferrarese commissionato da Comune di Ferrara e Confesercenti Ferrara a cura dell'Università di Ferrara. L'iniziativa è stata presentata venerdì 2 febbraio 2024 nella sala dell'Arengo della residenza municipale di Ferrara.

Lo studio

Verranno intervistati i passanti mediante intervista diretta, somministrando un questionario per rilevare caratteristiche individuali come età, genere, condizione abitativa, area di residenza. La condizione abitativa sarà importante per rilevare comportamenti e punti di vista distinti di tre categorie di persone che transitano sul territorio: residenti e domiciliati; pendolari; visitatori occasionali; comportamenti di consumo. L'indagine riguarderà anche la categoria merceologica, la frequenza, le motivazioni alla scelta dei punti vendita, le strategie di acquisto.

Per quanto riguarda il censimento dei punti vendita, l'obiettivo è realizzare una mappatura per avere una fotografia per tipologie merceologica, dimensione. Per quanto riguarda l'indagine rivolta agli esercenti, verranno poste domande simili a quelle dell'indagine rivolta ai consumatori con approfondimenti sui punti di forza e debolezza della zona e sulle criticità in genere, sull'evoluzione del commercio locale rispetto all'anno prima e sulle previsioni per l'anno successivo.

L'obiettivo

L'obiettivo principale è la realizzazione di uno studio statistico del mercato commerciale locale di Ferrara dal punto di vista dei consumatori e degli esercenti. Lo studio si concretizzerà attraverso la realizzazione di interviste sul territorio, a consumatori e a esercenti, per rilevare dinamiche e abitudini di consumo, punti di forza e criticità dello status quo, prospettive e proposte di iniziative future per contribuire allo sviluppo del commercio locale. I dati raccolti, elaborati e interpretati, confluiranno in un report tecnico che rappresenterà il prodotto principale della collaborazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio, previsto uno studio su comportamenti e dinamiche di consumo

FerraraToday è in caricamento