rotate-mobile
Turismo

Intelligenza artificiale, le sfide del turismo: "Come può essere utile per le imprese"

Se ne è discusso all'interno dell'appuntamento 'Club Turismo' promosso da Visit Ferrara

L'intelligenza artificiale applicata al mondo del turismo e dei viaggi. Una rivoluzione in grado di trasformare l’esperienza del viaggiatore e di migliorare il lavoro degli operatori del settore. E’ quanto si è discusso lunedì nell’appuntamento di ‘Club turismo’, il ciclo di momenti di confronto promosso da Visit Ferrara per condividere esperienze, riflessioni e dati del mercato.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Al centro, come detto, vi è stato il tema dell’intelligenza artificiale, una tecnologia che sta cambiando radicalmente il modo di intendere il turismo, spalancando davanti ai professionisti del settore un ampio ventaglio di opportunità di crescita e sviluppo. Uno spartiacque è rappresentato dal lancio, nel novembre del 2022, di ChatGpt: da allora le innovazioni in questo campo si sono susseguite a ritmo esponenziale. 

“Abbiamo analizzato insieme lo stato dell’arte di questa nuova tecnologia, gli strumenti presenti sul mercato e come poterli introdurre e utilizzare nel nostro settore – spiega Zeno Govoni, consigliere di Visit Ferrara. -. Anche questa volta, come nel recente passato, il nostro settore si trova davanti ad una nuova sfida tecnologica che non può essere per alcun motivo ignorata ma dobbiamo comprenderla per poi essere capaci di governarla ed introdurla all’interno delle nostre aziende e dei processi produttivi”. 

Quindi sono stati illustrati due esempi concreti di applicazione della intelligenza artificiale con dispositivi Rabbit e Open, e alcuni esempi particolarmente affascinanti ma anche molto impattanti sul mondo del lavoro e delle ‘vecchie’ professioni: Sora per la creazione di video e altri software per creare immagini, canzoni, videoclip.

Obiettivo è stato anche quello di comprendere i meccanismi dell’intelligenza artificiale per poter anticipare l’impatto che essa avrà sul turismo e in che modo potrebbe essere veramente utile nel migliorare i processi all’interno di una impresa turistica. A partire dal prossimo appuntamento, che si terrà il secondo lunedì di giugno, gli incontri di ‘Club Turismo’ saranno estesi anche a tutti gli operatori turistici che operano nel territorio ferrarese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intelligenza artificiale, le sfide del turismo: "Come può essere utile per le imprese"

FerraraToday è in caricamento