rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Vandalismo / Via Modena-Cassana-Porotto / Via Ladino, 6

Vandalismo, al Circolo Pd trafugata la targa in memoria di Lio Rizzieri

Organizzato un incontro di solidarietà nei confronti dei volontari Dem

Al Circolo Pd di Porotto è stata staccata e portata via la targa in memoria di Lio Rizzieri. A segnalare l'accaduto su Facebook, sono i volontari Dem che ne curano le attività. "Abitava a Mizzana, la sua era una famiglia di antifascisti dalla quale ha raccolto e praticato i valori più alti di quel movimento che portò il nostro Paese a essere una Repubblica democratica ed uno Stato libero", si legge sulla pagina Facebook del Circolo che allega una foto di Rizzieri, al quale si aggiunge che "suo padre, raccontava spesso, fu picchiato e umiliato dai fascisti che gli inchiodarono anche un asse di legno alla schiena".

Il post prosegue con la considerazione che "chi ha pensato nottetempo di staccare e buttare chissà dove la targa del nostro Circolo Pd di Porotto che riportava il suo nome e l'intitolazione del Circolo alla sua memoria, non ha fatto uno sgarbo a noi. Lo ha fatto a tutti, forse inconsapevole di cosa quella scritta e quel nome rappresentino. Si può essere critici e anche avere idee completamente divergenti e opposte ma nulla giustifica questi atti vandalici". 

La riflessione continua con l'opinione che "chi ha compiuto questo gesto non lo abbia fatto con consapevolezza o con un preciso intento politico", ma con la considerazione "che stia seguendo un vulnus, una sorta di fastidiosa 'moda' che porta a cercare qualcosa di 'alternativo da fare'. Se invece ci fosse dietro un motivo politico, beh, vi aspettiamo al Circolo per sentire le vostre ragioni, perché quello che avete fatto è un gesto vigliacco. Se avete qualcosa contro di noi, venite a dircelo, saremo lieti di ascoltarvi e di guardarci negli occhi. La memoria di Lio Rizzieri non sarà cancellata da questo gesto". A questo proposito, l'appuntamento è per martedì alle 18.30, "davanti al Circolo Pd 'Lio Rizzieri' a Porotto in via Ladino, 6 per ricordare Lio e per esprimere la nostra solidarietà ai democratici e alle democratiche del Circolo che svolgono un'attività politica e sociale preziosa per il territorio Nord Ovest di Ferrara".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismo, al Circolo Pd trafugata la targa in memoria di Lio Rizzieri

FerraraToday è in caricamento