rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Arte / Centro Storico / Corso Ercole I d'Este, 21

Da Cézanne a Picasso, Chiara Vorrasi confronta Funi con i 'maestri moderni'

Penultimo appuntamento con gli approfondimenti sulla mostra di Palazzo dei Diamanti

Penultimo appuntamento del ciclo di conferenze che accompagna la mostra ‘Achille Funi. Un maestro del Novecento tra storia e mito’: giovedì 18 gennaio, alle 17, presso la Sala Rossetti di Palazzo dei Diamanti, Chiara Vorrasi - co-curatrice della mostra e conservatrice responsabile delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara - proporrà un affondo sul tema ‘Achille Funi e le suggestioni di Cézanne, Picasso e Derain’.

Uno sguardo nuovo sull’artista ferrarese sarà offerto dal confronto con l’opera dei ‘maestri moderni’, da Cézanne a Picasso, passando per Derain. La venerazione per la tradizione figurativa italiana non ha infatti impedito a Funi di guardare con attenzione e sensibilità ai più recenti orientamenti artistici che animavano la scena artistica francese, dimostrando inattese sintonie con il dibattito artistico parigino, che allora rappresentava il baricentro dell’arte mondiale.

Il ciclo di incontri si concluderà il 25 gennaio con Daniela Ferrari, curatrice del Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, con una conferenza dal titolo Achille Funi e le mostre all’estero del Novecento Italiano di Margherita Sarfatti. Entrata libera fino ad esaurimento posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Cézanne a Picasso, Chiara Vorrasi confronta Funi con i 'maestri moderni'

FerraraToday è in caricamento