rotate-mobile
Sanità / Argenta

Centro per l'assistenza all'urgenza, un incontro per conoscere il suo funzionamento

L'appuntamento, promosso dal Comitato consultivo misto, è in programma al centro 'Il Mercato'

Dopo l'incontro pubblico, organizzato a Comacchio lo scorso 17 novembre, questa volta il Comitato consultivo misto arriva ad Argenta, per un nuovo evento che dovrà spiegare cosa sono i Centri per l'assistenza all'urgenza. L'appuntamento è previsto mercoledì 24 gennaio alle 15, al centro culturale 'Il Mercato'. Il Comitato consultivo misto, in collaborazione con l'Amministrazione comunale di Argenta, dopo aver coinvolto l'Ausl, intende offrire alla cittadinanza un momento pubblico in cui i relatori spiegheranno nel dettaglio il funzionamento di tali realtà affinché la comunità argentana, specie quella delle frazioni, conosca meglio come funziona l'ambulatorio che da pochi mesi ha visto la nascita di un Cau anche a Portomaggiore, nella Casa di comunità, oltre ai tre presenti in provincia a Ferrara, Comacchio e Copparo.

L'incontro sarà introdotto dalla presidente del Comitato consultivo misto Francesca Ventura e dal saluto della direttrice di distretto Sud Est ddell'Azienda Usl Rita Maricchio. Seguirà l'intervento del presidente in Regione dei Comitati per la qualità Cesare Guzzon e quello del direttore del Dipartimento di cure primarie dell'Ausl di Ferrara Franco Romagnoni. Spazio, quindi, alla relazione della direttrice del Dipartimento assistenziale tecnico riabilitativo prevenzione e sociale dell'Azienda Usl Marika Colombi e della dirigente di ambito Sud-Est Federica Borghesi. Per la Casa di comunità di Portomaggiore è previsto anche l'intervento della responsabile Samuela Pamini.

Le conclusioni dell'incontro sono affidate al sindaco di Argenta Andrea Baldini. "I Centri assistenza e urgenza - ha commentato il primo cittadino - sono un'innovazione pensata nell'ambito di una riorganizzazione efficiente di Ausl, con l'obiettivo di mettere il personale sanitario nelle condizioni di assistere nel migliore dei modi chi ha bisogno. Potranno gestire le situazioni non emergenziali, con l'obiettivo di rendere più accessibili i Pronto Soccorso. Ringrazio il Comitato consultivo misto per aver organizzato questo incontro che ci dà gli strumenti per conoscere, e capire, meglio il servizio, oltre che confrontarci su Ausl, sul suo funzionamento. Un momento che è utile anche per la nostra comunità che conta sul Pronto soccorso del Mazzolani-Vandini, è attualmente in fase di riqualificazione, ma che con i Cau di Comacchio e Portomaggiore ha un presidio sanitario in più, che può essere un punto di riferimento soprattutto per le frazioni". 

Il Comitato consultivo misto, presente per ogni distretto sanitario, è un organismo dell'Azienda sanitaria con funzioni propositive e consultive, volto a dare ascolto e rilievo al punto di vista dei cittadino-utente all'interno della sanità. E' composto da rappresentanti delle associazioni di volontariato presenti nel territorio e da personale sanitario dell'Azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro per l'assistenza all'urgenza, un incontro per conoscere il suo funzionamento

FerraraToday è in caricamento