Venerdì, 12 Luglio 2024
Carnevale / Cento

Cento Carnevale d'Europa, cresce l'attesa per la kermesse

L'appuntamento animerà la città del Guercino dal 28 gennaio

Il conto alla rovescia indica che mancano 8 giorni. Cento Carnevale d'Europa, infatti, è in partenza domenica 28 gennaio. Spazio quindi alla kermesse, gemellata con il famoso Carnevale di Rio de Janeiro, che animerà la città di Cento il 4, l'11, il 18 e il 25 febbraio, con spettacoli in programma dalle 14.

Corso Guercino, suggestivo rettilineo del centro storico centese, verrà colorato dalle particolari opere in cartapesta e dai balli sfrenati dei figuranti delle cinque associazioni carnevalesche in gara: Toponi, detentori del titolo di campioni in carica, Fantasti100, I Ragazzi del Guercino, Risveglio e Mazalora. Sotto gli occhi vigili del pittore centese Guercino, l'omonima piazza ospiterà il mastodontico palco principale, sul quale si alterneranno numerosi spettacoli e super ospiti. Chiamati alla conduzione, Patti Po e Alessandro Ramin.

Federica Taranto

Nel ruolo di Miss Carnevale di Cento c'è la modella ferrarese Federica Taranto. La manifestazione promossa del patron Ivano Manservisi prevede, inoltre, come novità per l'edizione 2024, sul piazzale della Rocca di Cento, un secondo palcoscenico targato Franciosi, animato dalla conduzione Radio Bruno. Divertimento al ritmo si samba, dunque, a cura del Gruppo Brasiliano che vivacizzerà il corso mascherato, il palco di piazza Guercino e il palco della Rocca, senza tralasciare iniziative culturali, letterarie, sportive, enogastronomiche, musicali e folkloristiche.

Il corposo programma degli appuntamenti debutta quindi domenica 28 gennaio alle 14, con l'apertura dello spettacolo affidato al rombo della Ferrari. A inaugurare il corso mascherato allegorico centese sarà poi Tasi, la maschera e il simbolo per eccellenza del Carnevale di Cento. Tasi, Re del Carnevale, contraddistinto dal cilindro e dalla volpe bianca, riporta nei tempi moderni le radici della cultura popolare centese. Sulle sue orme storiche, seguirà il gruppo a piedi Figli delle Stelle, che in chiave moderna, riporterà alle mascherate a terra del passato.

Si apriranno quindi le danze per la gara al Primo premio, con le cinque associazioni carnevalesche. Spazio prima ai Toponi con 'Siamo come Hikikomori', poi ai Fantasti100 che presentano 'Freedom spalanchiamo gli orizzonti!!', a I Ragazzi del Guercino con il carro 'Non fuggire… affrontalo!', a 'Un cielo pieno di stelle' di Risveglio, e a Mazalora con 'Non chi comincia, ma quel che persevera'. Tra una coreografia e l'altra, alle 16 salirà sul palco della Rocca Tananai. Il cantautore e produttore discografico, dopo aver inciso diversi singoli, nel 2021 ha partecipato a Sanremo Giovani con 'Esagerata'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento Carnevale d'Europa, cresce l'attesa per la kermesse
FerraraToday è in caricamento