rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Capodanno / Centro Storico / Largo Castello

Capodanno, confermato l’incendio del Castello: musica e fuochi la notte di San Silvestro

Via libera dalla Giunta: intesa tra Comune, Provincia e Camera di commercio. I dettagli

Sarà ancora incendio. Anche il 2024 sarà accolto da ferraresi e turisti con il tradizionale spettacolo pirotecnico del Castello. A sancirlo ufficialmente, martedì mattina, è stata la Giunta comunale, che ha dato il via libera al protocollo d’intesa con la Provincia e la Camera di commercio per l’organizzazione della festa.

Serata, quella del 31 dicembre, che sarà suddivisa in due momenti: quello, più atteso, dei fuochi artificiali (su tutti e quattro i lati della fortezza) e quello, a tema musicale, in piazza Castello. A tal fine, il Comune stanzierà 138.600 euro e la Camera di commercio 10mila euro. La Provincia, invece, metterà a disposizione il monumento in tutte le sue componenti (camminamenti, balconate, balaustre, torri, fossato). Il soggetto attuatore, infine, sarà Ferrara Expo.

“Si tratta di un appuntamento entrato nel cuore della proposta ferrarese ma che ogni anno non manca di regalare emozioni uniche e novità – commenta l’assessore al Turismo, Matteo Fornasini -. Il Comune contribuisce anche quest’anno, con la certezza del vasto indotto che la festa di capodanno, tra le più famose in Italia, produce. Così Ferrara, ancora una volta, sarà protagonista nel campo degli eventi e dell’offerta turistica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, confermato l’incendio del Castello: musica e fuochi la notte di San Silvestro

FerraraToday è in caricamento