rotate-mobile
Carabinieri / Comacchio

Cade dalla sedia a rotelle mentre è sola in casa, salvata dai carabinieri

I militari hanno prestato le prime cure alla signora, in attesa dell'arrivo del 118

Caduta a terra dalla sedia a rotelle, non riusciva più a muoversi. E così i carabinieri sono arrivati in suo aiuto. Protagonista della vicenda una signora di Porto Garibaldi che lunedì 30 ottobre, intorno alle 15.30, ha chiamato la centrale operativa dell’Arma per chiedere ausilio.

I militari, temendo il peggio e senza attendere l’arrivo dei vigili del fuoco, hanno subito raggiunto l’abitazione e sono entrati all’interno: qui hanno trovato la donna di 64 anni stesa a terra, sul pavimento della cucina, e le hanno prestato i primi soccorsi.

La signora, da tempo sofferente di una patologia invalidante ed assistita dal figlio (che in quel momento non era presente in casa), era scivolata dalla carrozzina e non era più riuscita ad alzarsi accusando dolori diffusi. I militari le hanno, così, posto un cuscino sotto la nuca e l’hanno tranquillizzata nell’attesa dell’arrivo dei sanitari del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla sedia a rotelle mentre è sola in casa, salvata dai carabinieri

FerraraToday è in caricamento