rotate-mobile
Istruzione / Portomaggiore

Bullismo, sostanze e sicurezza stradale: lezione dei carabinieri agli studenti

I militari dell'Arma sono intervenuti tra i banchi di scuola anche per spiegare il loro lavoro

All’interno dell’offerta formativa della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo ‘Bernagozzi’ di Portomaggiore, uno spazio di primo piano viene destinato all’educazione alla legalità, premessa indispensabile per la formazione professionale ed umana delle nuove generazioni.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

Si inserisce in questa cornice l’incontro del 6 maggio con i carabinieri della Compagnia di Portomaggiore, per una lezione sulla cultura della legalità e sul senso civico a tutto tondo, alla presenza di circa 250 ragazzi, convogliati nell’aula magna. I militari dell’Arma, saliti in cattedra per un giorno, hanno sottolineato l’importanza del rispetto delle regole in ogni ambito, a partire dalla famiglia, con un focus particolare per l’ambiente scolastico.

Sono state approfondite diverse tematiche di forte interesse per la realtà giovanile, quali la sicurezza stradale, l’abuso di sostanze stupefacenti, l’uso ragionato e consapevole della rete internet, la violenza domestica e il femminicidio, ma anche il bullismo e il cyberbullismo, fenomeni questi ultimi che sempre più spesso occupano le pagine della stampa, anche locale.

La ‘lezione’ è valsa anche ad illustrare i diversi ambiti in cui è impegnata l’Arma, da quello del mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, a quello delle indagini per la repressione di ogni fenomeno criminale, fino alla tutela del patrimonio artistico ed ambientale, tutti compiti accomunati da una forte prossimità al cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bullismo, sostanze e sicurezza stradale: lezione dei carabinieri agli studenti

FerraraToday è in caricamento