rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Ambiente / Via Bologna-Foro Boario / Via Darsena, 57

A bordo del battello Nena per misurare i cambiamenti climatici

L'iniziativa di scienza partecipativa è finalizzata al miglioramento dell'ecosistema urbano

Continuano gli appuntamenti dell'iniziativa Citizen Science Ferrara per coinvolgere e formare cittadini e associazioni sul tema dei dati ambientali, utili a monitorare fenomeni come isole di calore, allagamenti e perdita della biodiversità nell'ambiente urbano. Nel 2024 sono previsti numerosi approfondimenti e diverse campagne per la raccolta dei dati sul campo con esperti e professionisti. Il primo appuntamento è il 16 marzo alle 14, attraverso un particolare evento itinerante.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday 

La partenza è prevista dal molo Wunderkammer in via Darsena 57, alle 15. Una volta a Pontelagoscuro, nel rifugio sulla banchina del Canale Boicelli, saranno approfonditi i temi relativi alle isole di calore, agli allagamenti e alla biodiversità. Alle 16 sono in programma esercitazioni con Meteotracker con Marco Falciano, con mini-droni con Dario Nardi, e con l'app Inaturalist con Carla Corazza.

Alle 17 è previsto il rientro al molo, gustando un aperitivo a bordo. Per le prenotazioni, occorre scrivere una amail all'indirizzo dell'associazione Fiumana. La partecipazione prevede un contributo di 5 euro per sostenere le spese. Gli organizzatori consigliano di portare una macchina fotografica con lo zoom, per 'catturare' animali e piante lungo le sponde. E' possibile caricare le foto sull'app Inaturalist.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo del battello Nena per misurare i cambiamenti climatici

FerraraToday è in caricamento