Venerdì, 12 Luglio 2024
Politica / Bondeno

Trasporti, Bergamini (Lega): "Serve fruibilità delle stazioni e sicurezza sui mezzi"

L'esponente si augura che "i nostri emendamenti al Defr siano lo spunto per intervenire"

“I nostri emendamenti al Defr (Documento regionale di economia e finanza) siano almeno lo spunto per rivedere modalità e sicurezza del trasporto pubblico locale: dalle linee di Tper, al tracciato ferroviario della Suzzara-Ferrara”. Il consigliere regionale della Lega, Fabio Bergamini, rinnova l'impegno per la sicurezza e l’efficienza del trasporto pubblico.

“Ho presentato un emendamento al Defr – dice Bergamini – per l’istituzione di fermate a chiamata, prenotabili dalle stazioni dei piccoli paesi e dagli stessi convogli ferroviari. Un metodo già in voga in Francia e che potrebbe risolvere il problema delle piccole stazioni cancellate da discutibili riorganizzazioni. Il trasporto pubblico è una forma di mobilità sostenibile e non è spiegabile che si eliminino stazioni dei treni e fermate del bus in nome di fantomatici risparmi”.

Altro capitolo, la sicurezza dei mezzi pubblici: “Negli ultimi anni – ricorda ancora – si sono verificati incidenti a carico del personale viaggiante, anche lungo le tratte ferraresi. La Regione, in accordo con Polfer, arrivi ad una convenzione in grado di prevedere l’intensificazione delle pattuglie della polizia ferroviaria sui convogli considerati a rischio e l’introduzione di carrozze ‘Safe and Quiet’. Ovvero, vagoni muniti di pulsanti d’emergenza collegati direttamente con la cabina del macchinista e di telecamere di sorveglianza. Stessa metodologia si segua sulle corriere di linea, per garantire la sicurezza di personale e viaggiatori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, Bergamini (Lega): "Serve fruibilità delle stazioni e sicurezza sui mezzi"
FerraraToday è in caricamento