Politica / Centro Storico / Corso Martiri della Libertà

Residenzialità storica, banchetti di Fratelli d'Italia per la raccolta firme

Presenti lunedì, venerdì e sabato lungo le vie del centro storico: i dettagli

Proseguono i banchetti di Fratelli d’Italia Ferrara per la raccolta firme contro la decisione della Regione Emilia Romagna di togliere il valore aggiunto alla residenzialità storica nell’assegnazione delle case popolari.
 
Lunedì, il ritrovo è dalle 10 alle 12 in via San Romano all’angolo con via dei Baluardi. Rimangono, invece, invariate le collocazioni e gli orari degli altri banchetti settimanali: il venerdì dalle 10 alle 12 in Corso Martiri davanti angolo via Cairoli e il sabato dalle 15.30 alle 17.30 in Corso Martiri davanti ai civici 4 e 6.
 
“Proseguiremo con i banchetti fino al 26 febbraio – fanno sapere da Fratelli d’Italia - per far capire alla Regione Emilia Romagna la preoccupazione dei nostri cittadini su una tematica di estrema importanza che andrà ad acutizzare un problema, quello della fragilità sociale, già di per sé grave. Non tenere in considerazione i problemi di chi vive e lavora sui nostri territori significa voltare le spalle ai cittadini e, di questo, la Regione dovrà rispondere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residenzialità storica, banchetti di Fratelli d'Italia per la raccolta firme
FerraraToday è in caricamento