rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Sicurezza

Attacco hacker al Comune, furono copiati i dati: "Ora occhio alle truffe"

L'amministrazione mette in guardia i cittadini: "In casi sospetti, serve denunciare"

Attacco hacker, attenzione ai tentativi di truffa. La questione relativa all’attacco informatico subito dall’amministrazione lo scorso 12 luglio, infatti, è tutt’altro che conclusa. Anzi. Secondo quanto riportato dallo stesso Comune “le analisi hanno rilevato tracce di attività di lettura e copiatura di alcuni dati anagrafici e amministrativi (dati anagrafici, dati appartenenti alle particolari categorie e dati giudiziari) che in parte sono stati diffusi dagli attaccanti)”.

Iscriviti al canale WhatsApp di FerraraToday

I settori dell’ente interessati dall’attacco sono stati quelli della polizia locale, servizi alla persona, affari istituzionali, Patrimonio, Cultura e Turismo, governo del Patrimonio, programmazione finanziaria e del personale. La stessa amministrazione non è a conoscenza dell’utilizzo che i criminali potrebbero farne ma raccomanda i cittadini di fare attenzione a “richieste di contatto telefonico invasivo, tentativi di truffa telefonica, e-mail o telefonate che suggeriscono comportamenti illegali riferiti a dati personali”.
 
“Se doveste riscontrare uno di questi casi – proseguono dal Comune, vi preghiamo di segnalarcelo e sporgere denuncia alle autorità competenti. Noi abbiamo già provveduto a darne comunicazione alle autorità competenti, compreso il Garante per la protezione dei dati personali. Le persone interessate dalla violazione dei dati stanno ricevendo comunicazioni individuali”. E’ possibile seguire gli aggiornamenti sul sito del Comune (nella sezione ‘Attacco informatico) e chiedere chiarimenti alla mail dpo-team@lepida.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco hacker al Comune, furono copiati i dati: "Ora occhio alle truffe"

FerraraToday è in caricamento