rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Lavori pubblici / Codigoro / Viale Papa Giovanni XXIII

Nuovo centro per l'impiego, il progetto presentato davanti all'assessore Colla

L'amministratore regionale ha apprezzato il percorso che inizierà nella primavera 2024

Ecco il progetto di ristrutturazione ed ammodernamento dell'immobile che ha ospitato gli uffici della Pretura e del Giudice di Pace e destinato a trasformarsi nel nuovo Centro per l'Impiego. Il percorso è stato spiegato lunedì mattina nel Municipio di Codigoro alla presenza di Vincenzo Colla, assessore regionale allo Sviluppo economico.

La sindaca

"Si tratta di un progetto ambizioso e molto articolato - ha sottolineato la sindaca Sabina Alice Zanardi -,  in quanto l’intervento di recupero ci consentirà di trasformare la nostra ex Pretura in una vera e propria realtà polifunzionale, dove il Centro per l’impiego andrà ad occupare il piano terra e parte del primo piano, mentre la parte restante dell’edificio sarà destinata ad uffici, in funzione di altri utilizzi futuri, che sono in corso di valutazione”.

Gli interventi

L'intervento complessivo (in partenza a fine primavera 2024 e di 270 giorni) ammonta a 977.633,36 euro così ripartiti: contributo regionale di 623.102, 47 euro e finanziamento comunale per un importo pari a 348.430,99 euro (con accensione di un mutuo). Gli interventi principali interesseranno la rimozione di infissi, di impianti termico, sanitario ed elettrico, con realizzazione di nuove pareti in cartongesso (con caratteristiche acustiche antincendio) e di nuovi infissi, posa di pavimento sopraelevato posto sopra l’esistente.

Saranno inoltre create una nuova uscita di emergenza nel cortile retrostante, realizzati nuovi impianti (compresi quello sanitario e Vrv), nuovi scarichi. Saranno, inoltre, costruiti un impianto elettrico, un impianto dati e un impianto fotovoltaico. Non mancheranno interventi di impermeabilizzazione, con rifacimento della copertura, rifacimento del sistema di raccolta delle acque piovane, nuovi infissi esterni ed interni, realizzazione della nuova rampa per i disabili sull'ingresso principale.
 
Sarà inoltre demolita l’ex centrale termica, ma sono previste anche la posa di un cappotto termico con interventi finalizzati all’efficientamento energetico ed adeguamento normativo, in materia antisismica ed antincendio.

L’assessore regionale Colla

Rallegrandosi per l'accordo siglato con il Comune di Codigoro, l'assessore Colla ha precisato che "avere luoghi belli e riqualificati nella direzione della valorizzazione del lavoro pubblico. Questa è una operazione di sistema, che la Regione intende effettuare, partendo nei capoluoghi, ma mettendo al centro anche territori come questo, in cui abbiamo bisogno di esserci e di continuare ad erogare risposte di qualità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo centro per l'impiego, il progetto presentato davanti all'assessore Colla

FerraraToday è in caricamento